mercoledì 23 giugno 2010

Il ritorno alla classica...




...è sempre come un ritorno alle origini.







E' un tipo di suono che ti scuote. Come se avesse la capacità di guardarti attraverso.

Un suono "puro", un unico tipo di suono, un unico strumento. Eppure, una complessità estrema.
E mille immagini, come in un vortice.




E' una vita che cerco di capire se questo sia un vantaggio, o uno svantaggio.
"Ascolta soltanto, per ora". Questo è ciò che cerco di ripetermi.

1 commento:

  1. E' molto famosa ed è davvero molto bella, senza dubbio ^^

    RispondiElimina