giovedì 31 dicembre 2009

4+4=4!


Che carina, come coincidenza.

44 tavole spedite per il 4° MICC...senza contare che il 4 è un numero importante (chi deve capire capirà).

Beh, anche questa avventura è finita, ho spedito il tutto ieri mattina. Capitolo concluso.
Un pò mi spiace non poter disegnare ancora Yomi, ma è tempo di nuovi progetti.



A proposito, di nuovo auguri a tutti per il nuovo anno...che spero, mi ripeterò, sia migliore di questa disgrazia quasi totale di 2009 -_-

AUGURI!!


PS: ah, tra l'altro ieri ho visto al cinema Sherlock Holmes, che ho trovato superbo, sia nell'interpretazione che nel background, effetti speciali, plot di base.
Una chicca, andatelo a vedere, vale decisamente i soldi del biglietto. Un Robert Downey Jr. inaspettato nell'interpretazione, tra l'altro, l'avevo sottovalutato. ;)




mercoledì 23 dicembre 2009

Fineeee....!

E' fatta, finalmente. Nel bene o nel male.






...anche se in verità vorrei completare altre cosine da spedire, alcuni yonkoma e un'illustrazione a colori, il tutto entro giovedì prossimo.

Approffito del post per augurare a tutti buone feste e soprattutto, che il 2010 sia un anno migliore di questo tremendo 2009 -_-...ma beh, mi rendo conto di ritrovarmi a dire questa frase ogni anno, ed ogni anno è sempre uguale, con buone nuove ma altrettante da dimenticare completamente. E queste ultime in un modo o nell'altro soverchiano sempre le prime :P

Ma la speranza è l'ultima a morire...ancora Auguri a tutti per le festività!

PS: avrei voluto preparare qualche illustrazione a tema ma davvero non ho potuto, sapete benissimo il perchè :(...sorry, sarà per la prossima volta!


E auguri anche a te, Yomi, che dai il volto a questo blog. Disegnarti è stata una esperienza unica.


mercoledì 16 dicembre 2009

Quando il freddo ti debilita...

...non puoi che restare a casa per tutto il finesettimana.
Mi riferisco alla settimana passata, ad oggi volente o nolente devo andare all'uni per questi ultimi giorni di corso, per poi riprendere a gennaio.

La cosa positiva è ovviamente quella di avere più tempo per concludere le tavole per il concorso, ormai manca davvero poco: diamoci dentro!

In bocca al lupo a pucci (che sta sfornando tavole magnifiche e sta lavorando sodo, brava pucci, sono orgoglioso di te! :D ) e Rossichan che sta in crisi anche lei a causa delle tempistiche di questo contest: ce la farai anche tu Rossi, forza!

Nel frattempo vi mostro un ritaglio:






...oltre a lasciarvi un'altra meraviglia d'orchestra:

domenica 6 dicembre 2009

Approfittare del ponte universitario...

...per andarci sotto di retini: ancora 30 tavole alla fine di tutto. X°°°D






E nel frattempo volo indietro con i ricordi ascoltando questo:

lunedì 23 novembre 2009

Uno dei vantaggi(quei pochi, vantaggi) di essere uno studente di architettura...

...è quello di entrare in un albergo extra-lusso dicendo:
"Ci scusi, siamo studenti di architettura.."
"....."
"....e dovremmo fare un sopralluogo in questa zona, ergo ci servirebbero delle fotografie panoramiche dall'alto..."
".........."
"....e visto che il vostro albergo è il più alto ci chiedevamo se era possibile andare sul terrazzo per scattare qualche foto..."


...e ci siamo riusciti nè X°°°°°°°°°°D...peccato non aver potuto spudoratamente fare fotografie all'interno dell'albergo ma credetemi, dire "extra-lusso" è poco.

Ad ogni modo, questa è una delle panoramiche "rubate" all'Hotel




E infine altro work in progress di questi giorni


domenica 15 novembre 2009

Come promesso...


...l'intera illustrazione! ;)

venerdì 13 novembre 2009

Quando pensi che...

...tutti adoreranno altri personaggi delle tue storie, quelli più "fighi" o i più cattivi, ma in cuor tuo sai che quel protagonista, quello semplice e all'inizio ancora anonimo, il cucciolo che deve ancora crescere, sarà quello che scaverà di più nel tuo cuore di padre/madre, quello che lascerà un segno profondo.


Scusate per la qualità delle foto eh, ma non mi va di scannerizzare i work in progress ;)
Vi beccherete poi la versione intera direttamente in alta qualità.




Per il resto, quali news?
Tra Università e altre questioni il MICC si sta rivelando anche quest'anno una folle corsa all'ultimo minuto...e pensare che quest'anno ero partito ancor prima proprio per ovviare al problema, ma che volete farci, l'Università sottrae completamente le energie e il tempo a disposizione T_T.

In bocca al lupo a pucci e Rossichan, che stanno rincorrendo questa scadenza insieme a me con le loro storie! Ce la faremo, su! :D

Non c'entra nulla ma ho recentemente visto, finalmente, "Angeli e Demoni" e credo sia una spanna sopra il predecessore "Da Vinci Code", che non avevo per nulla apprezzato...non so se siate della stessa opinione, ma forse è perchè del Codice da Vinci avevo letto il libro e il film a confronto mi era sembrato un "macellaio"...tanto per cambiare.


PS: altro mini-work-in-progress!

venerdì 6 novembre 2009

Il ritorno...


...che stupenda avventura questa Lucca.

Ho incontrato un mucchio di persone e tante altre non sono riuscito a beccarle.
Un grazie enorme a Midori e Giorgia che mi/ci hanno dato preziosi consigli, credono in noi e ci sostengono continuamente, siete state disponibilissime e preziose, è stato un piacere incontrarvi di persona.

Ed un grazie anche a Yoko che mi ha presentato personalmente alla maestra Watanabe. Un'esperienza indimenticabile.

Grazie anche a Rossi e Nari, Enry e Bunny che ci hanno tenuto compagnia in questi giorni.
Pucci, il grazie a te è scontato ma lo faccio lo stesso: baciotti! :O°°°°

Vorrei fare una descrizione dettagliata ed un elenco preciso di tutto ciò che ho fatto/visto ma sarebbe impossibile...è stato stancante ma meraviglioso.


Ora che sono tornato alla vita quotidiana e all'Università, riscatta l'allarme MICC...devo mettermi a lavoro!!

Nel frattempo, ecco un'anteprima di quello che sto producendo in questi giorni.


PS: grazie anche a N3B e Matteo...i nostri incontri "casuali" sono stati allucinanti, ahah.

venerdì 23 ottobre 2009

Metroplitana di Napoli al dì 22 Ottobre 2009



E poi dicono che l'unico desiderio dei giovani è quello di scappare via.....

PS: le voci sono di due miei amici ;)

venerdì 16 ottobre 2009

E parte il conto alla rovescia...

....per il Lucca Comics, ovviamente.
Quest'anno io e consorte saremo meglio organizzati, eviteremo lunghe file grazie al biglietto in prevendita online già acquistato e, non meno importante, eviteremo il tragitto Porcari-Lucca 8km a piedi causa assenza di trasporti nei giorni festivi :P

Oltretutto, quest'anno avremo taante persone da incontrare...sperando di non beccare di nuovo il pienone e non riuscire nemmeno ad avvicinarsi agli stand -_-


Per il resto: è ripartita l'Università, i corsi e lo stress...e Napoli come seconda casa.
Ma resisto e vado avanti al solito con il progetto per il MICC...si va!

giovedì 8 ottobre 2009

Finalmente!!

Caro tizio di youtube, non so chi tu sia ma...che tu sia benedetto!!
X°°°°D

Peter Pan No Boken

Era da TANTO che cercavo gli episodi di questo vecchio anime su Peter Pan che guardavo da piccolo...quanta nostalgia, quanti sogni.
Con un pizzico di steampunk che non guasta mai, tra l'altro.

L'anime partiva in modo classico, riprendendo fedelmente la trama della saga principale, ma come potete vedere dal video prende ben presto una linea propria.


PS: e intanto vi posto un altro work in progress

venerdì 2 ottobre 2009

A volte lo sclero...

...fa davvero bene!



Concedetemelo...lavorando su una storia così triste ho sentito la necessità di spezzare i toni X°°D

domenica 27 settembre 2009


Ed ecco la tavola finita! :D

Ad ogni modo, in questi giorni sono riuscito a reperire Il Professor Layton e lo Scrigno di Pandora
, di produzione giapponese, se non vado errato, e basato sulla risoluzione di enigmi matematici e di logica...una goduria :O°°°

Oltretutto, con delle animazioni davvero sfiziose, ve lo consiglio vivamente! :D

Saluti!

venerdì 25 settembre 2009

Work in progress+spam blog

Post veloce.

Innanzitutto vi linko il blog di Giacomo Bevilacqua, autore giovane e dal tratto espressivo (vi dicono niente "John Doe" e "A panda piace..."? ).
Tenete d'occhio il suo blog, mi raccomando.

Tornando a noi...nulla, vorrei dedicarmi a qualche illustrazione a colori ma ci sono tavole e tavole da inchiostrare...di corsa!

lunedì 21 settembre 2009

Un triste giorno...

"Triste notizia per il mondo dei manga. È infatti ormai certa la morte di Yoshito Usui, celebre mangaka, creatore della serie Crayon Shin-Chan, famosa in Italia per il relativo Anime, trasmesso da Italia 1 negli anni passati. L’autore cinquantunenne era scomparso venerdì 11 settembre dopo essersi recato, come era solito fare, nella prefettura di Gunma per un’escursione da solo. La moglie, non vendendolo tornare, dopo aver provato inutilmente a chiamarlo al cellulare, il giorno successivo ha contattato la polizia per far partire una ricerca. Si sono prontamente attivate diverse prefetture e anche il quotidiano Sankei Shimbun, ma purtroppo non ci sono stati risultati positivi. Solo sabato scorso ci sono state delle novità, quando un corpo, sotto una sporgenza rocciosa, nei pressi del luogo dell’escursione del mangaka, è stato avvistato da uno scalatore. Questi ha inoltre affermato che difficilmente una persona avrebbe potuto raggiungere il luogo dove il corpo è stato avvistato e riteneva probabile che fosse caduto lì da un posto più in alto. Il cadavere, trovato riverso a faccia in giù e con numerose fratture, è stato identificato nella giornata di domenica grazie all’impronta dentale e agli oggetti, cellulare e portafoglio, trovati nello zaino, rinvenuto a 50 metri dal corpo. Purtroppo era proprio quello di Usui. Il maestro era uno dei mangaka più famosi in Giappone, grazie al suo seguitissimo Crayon Shin-Chan, nato nel 1990 sulle riviste della casa editrice “Futabasha” e adattato in un anime e in diversi film! La casa editrice, estremamente shockata dall’evento, ha annunciato che pubblicherà gli ultimi due capitoli della serie, che erano già stati disegnati dall’autore."

(Fonte http://www.mangaforever.net/index.php?ind=news&op=news_show_single&ide=3870 )




Sono ancora sotto shock, per me Usui era un grande nome del manga comico d'intrattenimento, e quando succedono tragedie simili e soprattutto in questo modo, non ci sono parole adatte da poter dire.



Vicende di questo tipo mi portano a riflettere, al solito, sul significato della vita del singolo individuo: quando si muore così sembra che nulla abbia più senso.

Eppure Usui ha lasciato la sua impronta in questo mondo: lo ha fatto a modo suo, facendoci ridere attraverso i suoi folli personaggi. Ha creato una "memoria collettiva", che ci unisce tutti.

Credo che sia questo il vero potere delle forme narrative e forse capisco perchè sembra dare un senso alla mia vita. Capisco perchè mi ci dedico anima e corpo, nonostante tutto.


Lo so che gli ultimi post suonano molto ma molto tristi, ma dalla mia posso rassicurarvi che non me la passo affatto male nonostante tutto, anzi, procedo a strada spianata con Yomi....si va!! :D

mercoledì 9 settembre 2009

09/09/09

...mi hanno fatto notare questo "allineamento" oggi, per me tutt'altro che positivo visto che questi ultimi tre giorni della mia vita sono stati forse i peggiori e hanno buttato al vento un anno intero di università, di sforzi, sangue e soldi. E che vadano tutti a quel paese.

Nonostante la crisi enorme che sto subendo però, fortunatamente il punto fermo resta sempre: il disegno.

Tornando a noi quindi, vi mostro l'ultima tavola retinata ;)

domenica 6 settembre 2009

Photoshop vs Manga Studio

Per molto tempo ho usato Manga Studio per applicare i retini, ma c'era sempre qualcosa nelle retinatura e soprattutto nel post-stampa del file che non mi convinceva appieno.

Sono passato quindi al buon caro e vecchio Photoshop, un amico che non delude mai: gli screentones applicati con photoshop li trovo migliori e più verosimili, ma soprattutto ho la possibilità di gestirli e "lavorarli" molto meglio che con Manga Studio, soprattutto per quanto riguarda gli effetti di luce...

E' ovvio che, per contro, Manga Studio risultava tremendamente più veloce...ma d'altronde non si può avere tutto nella vita ;)

sabato 5 settembre 2009

Si ritorna su Yomi


In vista del MICC urge tornare sulle tavole di Yomi.
Cercavo di tirar fuori qualche illustrazione, ma credo di aver usato una tecnica mista troppo grezza X°D


PS: si notino le pastellate sulla superficie :P

venerdì 4 settembre 2009

Un anno...

1

A buon intenditor...

lunedì 24 agosto 2009

Prossimamente....

...un film e un anime.

Credo saranno delle bombe...

giovedì 20 agosto 2009

Mezza brigata Arturiana...


Questo mi ha richiesto davvero tanto tempo @_@

E come ho sempre saputo, i copic vanno usati in GRANDI quantità, per ottenere sfumature decenti e particolari...ma ahimè, il colore si esaurisce troppo in fretta ed il costo è elevatissimo.

Quantomeno, i Copic Ciao possono sostituire alla meno peggio gli Sketch, per cui, almeno per ora, posso puntare su un minimo risparmio...

lunedì 10 agosto 2009

Parlando di cinema orientale...

...ne sono sempre stato un appassionato.
Principalmente ho sempre macinato horror-thriller asiatici(tra le critiche e incomprensioni degli amici, per cui sostanzialmente li macinavo a casa da solo, ahha), tant'è che titoli come Two Sisters e The Red Shoes svettano in cima alla classifica personale dei film più apprezzati di sempre, insieme al The Lord of The Rings e Kill Bill.

Ebbene, da un paio di giorni bazzicavo su un blog-fonte torrent con migliaia di titoli asiatici, direttamente da Cina, Giappone, Thailandia, Vietnam, Korea, Filippine ecc

E' stato "bello" vedere quanto un Vietnam o una Thailandia stiano attualmente molto più avanti nelle tecniche di regia, concept e sceneggiatura e sperimentazione rispetto all'Italia stessa, trita e ritrita sempre e solo sullo stesso genere di film-commedia o drammatici(con poche eccezioni).

Il sito, come dicevo è questo.
Certo, se non siete amanti del genere o se figurate tra quelli che odiano anche solo guardare sullo schermo un viso orientale (spesso mi sento dare questa giustificazione X°°D), allora non vale la pena nemmeno di aprire il link, ma in caso contrario date uno sguardo :O°°

Si noti poi quanto anche a livello sonoro il cinema orientale sia di una spanna al di sopra della maggior parte del cinema italiano...

A proposito, vi lascio un video che guardavo stamattina, uno spezzone estratto direttamente da "La foresta dei pugnali volanti"...un pò esagerato, come tutti i film di questo genere...ma che musiche, non credete?



PS: giusto per completare il "work in progress", eccovi anche la tavola retinata :D



martedì 4 agosto 2009

E ora si va d'inchiostro...


...il motivo forse ve lo dirò più in là. Forse.

venerdì 31 luglio 2009

Regali di compleanno...

Questa mattina mi è arrivato uno dei regali più speciali che si possano fare ad un disegnatore:




Il mittente è il mio caro fratellino acquisito, Riccardo.

Grazie mille fratellino, la tua dedica mi ha commosso T__T

Più che altro, mi è dispiaciuto un sacco il fatto che le poste abbiano totalmente rovinato il pacco T_T....probabilmente non si nota dalla foto, ma i fogli con i disegni hanno subito varie disavventure e pieghe, mi dispiace tantissimo fratellino, non ho potuto fare nulla per salvarli...dannate poste-.-

In compenso, li ho subito inseriti in buste trasparenti per disegni e li ho messi al sicuro...sgrunt.

Grazie mille fratellino!! :DDDDD

lunedì 27 luglio 2009

E sono 22...



....AAARRRGGHHHHHHHHHH!!

Lato positivo: la torta al cioccolato di mia madre...goduria :O°°°°°°°°°°°

mercoledì 22 luglio 2009

Il grande disordine...

Così tendo a chiamare quella fase dell'anno in cui sono impegnato con gli studi Universitari.

Per quei 9-10 mesi la mia stanza diventa un letamaio che assume di tanto in tanto le sembianze di deposito di:

1-Libri
2-dispense universitarie
3-varie re-incarnazioni di libretti
4-progetti cad stampati su striscioni 1mx3m
5-plastici, modelli, taglierini sparsi ovunque
6-fumetti
7-fumetti
8-fumetti
9-disegni
10-disegni
11-disegni
12-disegni
13-...uhm...disegni!

In ordine casuale e reversibile.


E finalmente in Estate, dopo la sessione di esami, riesco a trovare il tempo di respirare e riordinare...partendo ovviamente dai disegni!

Ho liberato il piano di lavoro, riordinato e "classificati" i disegni, buttati via quasi un centinaio di fogli con bozze preparatorie o sketch inutili non andati mai in porto.


Per il resto, ho trovato almeno una decina di piccoli disegni colorati con copic-pantoni, perlopiù fan art che feci per allenare la mano nella colorazione, che ho deciso di ritagliare...e di incollare all'armadio!

Fiquo no? X°D

Ora mi aspetta tutto il resto della stanza ...X°°°D

Alla ricerca dell'anima...

Quando penso a scavare nelle anime dei personaggi, cercando di portare alla luce la loro umanità e complessità, è proprio così che tendo a vederli: un foglio completamente nero da cui far emergere una "luce".
Quella è l'anima.



Voglio raggiungere più "luce"...

martedì 14 luglio 2009

First Step....


...completed!

E ora viene il difficile....



@ Copyright Salvatore Pascarella
Please don't steal, copy, use without my permission! Thank you.

domenica 12 luglio 2009

Ma quelle "corna"...?


Un tipo abbastanza inquietante no?


Si tratta di un secondo lavoro per due cari amici e giovani scrittori di cui diedi l'annuncio sul mio sito DA nei mesi passati, e anzi, per rinfrescarvi la memoria, andate qui e qui.

Se siete appassionati del "new fantasy per ragazzi" (posso chiamarlo così, vero Lorenzo&Lorenzo? ;) ) andate subito ad ordinarlo nella vostra libreria di fiducia, merita sicuramente una lettura :D.

Ed ora, si procede verso il secondo libro...e la seconda copertina.

Non mi ritengo all'altezza di alcun illustratore onestamente, ma farò del mio meglio.

See you!

mercoledì 8 luglio 2009

La metafora del Croissant d'importazione?

Riuscite a capire la metafora moolto sottile di questo brano, sempre preso dall'interessante blog della cara Enry ?

«Stamattina ho mangiato un croissant con cappuccino per colazione.»
«No aspetta. Non puoi dire "croissant", è un termine francese. Il termine giusto in italiano è cornetto.»

«Ma non si diceva brioche?»
«Zitto, bestia. Anche brioche è un termine francese, che ti credi? E qui siamo su suolo italiano.»
«Eh fate presto voi a dire cornetto. Ma anche se lo chiamate cornetto, pur sempre croissant è, dato che ha origini francesi.»

«E' vero, è vero. Ha origini francesi, quindi è straniero, quindi è sbagliata proprio l'idea stessa di mangiarlo in paesi che non siano la Francia.»
«Giusto. Qualcuno dovrebbe promulgare una legge per vietare i croissant, le brioche e i cornetti. E magari stabilire che per legge si può fare colazione solo con pane e marmellata.»
«Sempre che pane e marmellata siano effettivamente di origine italiana.»
«Eh, vai a saperlo. Comunque di sicuro il croissant non lo è.»

«Hai ragione.»

«Sì, concordo.»

«Veramente, a me piace il croissant per colazione...»
«Allora i casi sono due, o vai a far colazione in Francia, oppure ti fai importare croissant 100% francesi puri. Fatti con uova francesi pure, farina francese pura, burro francese puro fatto con latte di mucche francesi da almeno tre generazioni, e acqua di sorgente che si trovi su suolo entro il confine francese.»

«Scusate, ma io avevo sentito dire che i croissant non sono mica francesi in quanto a origine.»

«Come non sono francesi?! La parola è chiaramente francese!»

«Sì ma il prodotto, quello che mangi insomma, pare sia stato inventato dai panettieri viennesi.»
«Ma va'!»

«Sul serio!»
«Comunque sia, italiani non sono e quindi in Italia non si possono produrre. Si possono certo mangiare (senza però fossilizzarsi su quelli), ma solo se importati dalla Francia.»

«Se lo dici tu...»
«Dico, dico.»
«Mah, come ti pare. Ehi, per pranzo vi va mica un ovetto à la coque?»



Mi piacevano molto le uova à la coque da piccolo, poi capii che non erano vere uova francesi, ma delle campagne della Fontanavecchia, a 5 km da casa mia.
Fu un vero Shock.



Comunque, ho ripescato una vecchia tavola che feci, a matita, tra i 17 e i 18 anni, era il periodo in cui ricopiavo Inoue e sono rimasto così O_o




Per la serie: "Io cose così "realistiche" non so più farle O_o"

(dagli spalti: Minchia se sei peggiorato!!)

domenica 5 luglio 2009

Quel che si dice azzardare una anatomia...


Quante regole avrò infranto, a parte il suo essere fin troppo mingherlino?

Ma non era meno doloroso dedicarsi al puro realismo?
Quantomeno, per quanto sono metodico e paziente, ora starei già lavorando per la Bonelli.

Questo stile invece non riesco ancora a "regolarizzarlo"...

Ad ogni modo, è stato realizzato con la nuova gamma di copic ordinata dall'America(wow si, proprio dall'America, e badate bene che si risparmia un botto visto che il dollaro vale molto meno dell'euro...)

E non fidatevi di chi vi dice che pantoni e copic sono la stessa cosa: il senso della sfumatura che si può ottenere con la punta morbida di questi ultimi è imparagonabile, il pantone ha una resa molto più "piatta" ma ad ogni modo, dipende dai gusti e dallo stile coloristico che si vuole ottenere.

sabato 4 luglio 2009

Ma perchè diavolo...

...google non mi indicizza il blog nel motore di ricerca?
Il blog di pucci è stato creato nello stesso giorno, eppure il suo compare su google ed il mio no...

Tornando a noi, continuamo con i "quiz", sempre che voi conosciate il ciclo arturiano(pucci, tu al solito taci, che sai già tutto).





Se lui è Lancelot e si trova in un lago, chi sta per apparire?

PS: lo so lo so, quell'effetto moirè sul retino è da rimuovere ;)


EDIT: come suggerisce il compare adriano

"No, appare Fantozzi che non riesce a pronunciare correttamente "Excalibur!" XD"


Bingo!!

PPS: si, sono più delirante di ciò che potreste pensare, non datemi corda!

giovedì 2 luglio 2009

Un semplice work in progress...


PS: Leggasi "un frame di una tavola in corso di inchiostrazione" X°D

martedì 30 giugno 2009

Se disegni in stile manga...

... sei un copione.
... sei poco originale.
... ma non sei un po' troppo grande per i cartoni animati?
... ma perché invece non disegni come Barbucci&Canepa?
... disegni fumetti i cui i protagonisti si chiamano Hideki e Hiruko.
... non leggi niente altro che manga giapponesi.
... disprezzi tutto ciò che non è manga giapponese.
... ma perché ti fossilizzi sullo stile manga?
... sei un morto di manga.
... sei un bimbominkia.
... stai solo seguendo la moda del momento.
... perché non provi all'estero?
... il tuo stile è troppo manga.
... il tuo stile non è abbastanza manga.
... ma tanto lo stile manga è facile.
... non usi il penninoggiappo quindi il tuo non è un vero mangaggiappo.
... solo i giappi sono teh mejo!
... solo gli orientali sono teh mejo!
... non mi frega niente che pubblichino italiani (perché solo i giappi sono teh mejo!), ma la rivista mi interessa comunque perché potrebbero pubblicare me! (WTF??)
... gli italiani non saranno mai all'altezza dei giappi!
... non puoi dire stile manga perché manga vuol dire fumetto quindi stile manga significa stile fumetto e stile fumetto non significa niente e quindi non stai dicendo niente.
... tanto i personaggi giapponesi hanno tutti la faccia uguale.
... mi disegni Sailor Moon?
... ma perché vuoi disegnare quei brutti e violenti cartoni cinesi? Non è meglio disegnare i belli dolci ed educativi film disney?
... ma i manga sono prodotto di Satana!
... se ti piacciono gli occhioni grandi perché non disegni disney invece delle bambine giapponesi?
... allora disegni i porno?
... quindi mi fai una donnina nuda?

Testo by Enrychan


Dite che sono abbastanza come stereotipi/contraddizioni/sottocultura/rotture di maroni??


lunedì 29 giugno 2009

Mangaka


Oh, finalmente hanno uppato la cover del primo numero.
Ne avevate già letto la notizia, vero?

Vi rimando anche a questo link per ulteriori dettagli.

Cicli Ginevriani(no, non mi riferisco al periodo di indisposizione di Ginevra)


Spesso mi viene posta la domanda: "come vorresti chiamare tuo figlio/a?"

Io: " Ma io non voglio figli..."
L'altro: "Ok, ma se ne avessi, come li chiameresti?"
Io: "Ma io non vogli-..."
L'altro: "okokok, "non vuoi figli"...facciamo così, quali sono i nomi maschili e femminili che preferisci?"
Io: "Uhmmm...Ginevra".
L'altro: "Ginevra? ammazza, leggero come nome, no?"
Io: "Appunto. Mi da potenza : O°°°"
L'altro: "E come nome maschile?"
Io: "Artù."
L'altro: "........"
Io: "...oppure Lancillotto."
L'altro: "ci avrei scommesso......"


Si capisce che adoro il ciclo arturiano, vero?

Un merito speciale a chi mi dice di chi è la rivisitazione il personaggio in alto.
Scegliete tra:
-Fata Morgana
-Artù
-Lancillotto
-Tristano
-Isotta
-Merlino(X°°°°°°°°°°D)


Non vi dirò se avrete indovinato(pucci, tu non suggerire ;) ), vi dirò solo che è qualcosa che sto preparando in occasione di questo. (non nel senso che ci vengo pubblicato, ma che magari glielo propongo ;) )


PS:
L'altro:"E se avessi una gatta nera come la chiameresti?"
Io: "Ovviamente Morgana."
L'altro: "......."

sabato 27 giugno 2009

In corsa vero il MICC...e non solo.


Eh si, è un appuntamento fisso e al secondo round ottenni anche la classificazione tra i 31 finalisti, quindi perchè non continuare a riprovare?

Il MICC (Ex MIMC)é ormai giunto alla sua quarta edizione e credo che resti tutt'ora l'unica vera possibilità concreta di lavorare, se avete uno stile manga e non solo: come potete leggere dall'intestazione, i cari amici giappici cercano ANCHE fumetti occidentalissimi.

Odio parlare con questi termini e fare ancora differenze tra occidente e oriente, stile manga e stile occidentale invece che parlare solo e semplicemente di "fumetti", ma purtroppo la verità è che il mondo ci vede differenza, e se non parli per differenze nessuno ti capisce.

Ordunque, partecipate numerosi! :D

Intanto vi posto dei work in progress della storia che sto portando avanti per questo contest:

venerdì 26 giugno 2009

Sorriso

Salve a tutti! Non sono un appassionato del "racconta i cavoli tuoi tramite blog", ma prometto di aggiornarlo il più possibile con work in progress, disquisizioni fumettistiche varie e sostanziose news...promesso!

Ci sono molte funzioni di blogspot che devo ancora capire, a dire il vero, ad esempio il come far si che il mio blog appaia sui motori di ricerca...cercherò di venirne a capo.


Sostanzialmente comunque, chi verrà in questa pagina mi conosce e sa di cosa, per ora amatorialmente, mi occupo.

Per cui vi lascio con la promessa di rendere questo blog ricco, e con un sorriso speciale, un sorriso che spero possa portarvi un pò di sollievo e serenità.

Si chiama "Yomi".